Caserta Prov.

Aversa, il desiderio dei residenti di Via da Vinci: “Dateci un’aiuola fiorita”

Aversa – Avete fatto trenta, fate trentuno. Questo è il commento dei residenti di via Leonardo da Vinci che si dicono soddisfatti dell’intervento di ristrutturazione della strada che fa da cornice al percorso dismesso della ferrovia Alifana.

Una strada più larga, bene illuminata e con un marciapiede, prima insussistente, da garanzia di sicurezza a quanti avevano chiesto che fossero ripristinati due dei tre, lampioni scomparsi da mesi. Avere anche la possibilità di utilizzare la sede del percorso ferroviario, asfaltata, come parcheggio ai residenti è sembrato avere toccato il cielo con un dito se non fosse per lo stato di abbandono delle piante che fanno da spartitraffico sulla comunicante via de Chirico e per le erbacce che adornano, si fa per dire, la rinnovata via Da Vinci.

“Sarebbe bello e gioverebbe all’immagine della città trasformare quello che resta del percorso dell’ex ferrovia, diventato da anni deposito di rifiuti, in una aiuola fiorita”, dice l’ottantenne Giuseppe Di Lauro che più volte ha segnalato la presenza di rifiuti depositati in quello che restava della strada ferrata abbandonata.

Ora i binari non ci sono più e la lunga striscia verde lasciata dai lavori appena conclusi potrebbe trasformarsi in una aiuola fiorita offrendo alla vista di chi arriva ad Aversa un colpo d’occhio bellissimo e non cumuli di rifiuti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico