Aversa

Ztl ad Aversa, Galluccio: “Siamo in fase sperimentale, da agosto piano definitivo”

Aversa – Non parte, per una serie di motivi burocratici, la Ztl di via Roma, via Seggio e via Sanfelice, ma continuano a rinfocolarsi le polemiche tra maggioranza e opposizione, non tanto sull’opportunità dell’istituzione di una tale Ztl, quanto sulle modalità.

A scendere in campo il segretario locale del Pd Francesco Gatto che ha contestato la presunta disorganizzazione nel dare il via al nuovo sistema di traffico nella zona interessata.

“I dettagli e le modalità – ha dichiarato, in risposta a Gatto, il consigliere comunale delegato alla mobilità Michele Galluccio – saranno resi noti in tempi brevissimi. Possiamo già dire che su via Roma nessuno parcheggerà, mentre in piazza Municipio solo i residenti, in piazza Don Diana potranno parcheggiare tutti. Se ci cospargiamo il capo di cenere e diciamo che siamo in una fase sperimentale, significa che vogliamo verificare se tutto funziona e partire, poi, da qui ad agosto, in maniera definitiva”.

“In tempi brevi – conclude – saranno rese note le modalità per chiedere di essere inseriti nella ‘white list’ di quanti potranno circolare nella ztl. Nessuno possiede la verità assoluta. Per capire se c’è bisogno di accorgimenti abbiamo pensato a questa fase sperimentale. Una questione di buon senso. Aversa è piccola, almeno nel suo centro storico. Dobbiamo cambiare mentalità e non pensare di poter arrivare sino a dentro i negozi. Dall’Annunziata si può arrivare a piedi al Parco Pozzi o alla Ferrovia. Forse rivivranno nuova vita anche le navette interne, le cui corse sono state moltiplicate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico