Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, “Noi”: “Scongiurato il trasferimento della Guardia Medica”

A dispetto di coloro che davano già per concluso il trasferimento verso Parete, sembrerebbe invece conclusasi positivamente l’odissea del servizio di Guardia medica. Nei giorni scorsi, infatti, sembrava che il servizio storicamente ubicato nella nostra città, dovesse essere trasferito presso il vicino comune di Parete.

Da quanto appreso, invece, sembra che dopo la riunione di stamattina tra i sindaci, il dirigente del distretto Asl 19 e i commissari prefettizi, tutto resterà com’è, ovvero la Guardia medica rimarrà nei locali nei quali attualmente è ubicata ed in più verrà spostato il servizio vaccinazioni presso la struttura di via Bovaro.

Il risultato ottenuto dai Commissari prefettizi viene colto con grande soddisfazione da parte di tutti i cittadini. A coadiuvare l’azione dei Commissari, nella serata di ieri, si sono riunite quasi tutte le forze politiche e associative del territorio, tralasciando l’appartenenza politica, e prodigandosi in modo unanime per preservare un servizio di straordinaria importanza per l’intera città.

L’invito non è stato raccolto però dal Pd e dall’associazione Eureka (Apicella) che, chi per decisioni di partito e chi per impegni improrogabili, hanno preferito non partecipare. I presenti hanno stilato un documento di supporto per i commissari e nello stesso tempo di allerta per i sindaci, facendo presente loro che decisioni del genere prese in mancanza di una Amministrazione avrebbero sicuramente pesato sui futuri rapporti di buon vicinato tra i vari comuni. In mattinata il documento è stato protocollato e consegnato nelle mani del dottor Rotondi al quale è stato chiesto di portarlo all’attenzione dei sindaci presenti alla riunione.

Il documento è stato redatto dal Pci, dalle proloco di Trentola e di Ducenta, dallo Spi Cgil, dai Verdi, dal Meet Up 5 stelle, dall’associazione “Trentola Ducenta nel cuore” e dall’Associazione “Noi di Trentola Ducenta”. Ci sentiamo di ringraziare la commissione prefettizia per il risultato ottenuto.

Comunicato dell’associazione “Noi di Trentola Ducenta”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico