Aversa

Aversa, scontro in maggioranza sul Consuntivo: Galluccio accusa, i sagliocchiani reagiscono

Aversa – Passa il conto consuntivo 2016 in Consiglio comunale, ma non senza polemiche. Gli strali, come era facile prevede quando si tocca l’operato delle precedenti amministrazioni, sono volate all’interno della stessa maggioranza con Michele Galluccio di Forza Aversa che ha criticato l’operato dell’amministrazione Sagliocco a causa dei troppi debiti fuori bilancio.

Immediata la risposta degli esponenti di Noi Aversani (fedeli a Sagliocco) con Nico Nobis e Francesco Sagliocco (nipote del sindaco Giuseppe) con non pochi strali. Intervento in difesa della passata amministrazione anche dall’opposizione con Rosario Capasso che di quella maggioranza era parte integrante.

L’attacco più forte dall’opposizione è venuto con il capogruppo consiliare del Pd Marco Villano che ha messo l’accento soprattutto sull’utilizzo del patrimonio, in particolare degli appartamenti di proprietà comunale di via San Lorenzo.

“Il conto consuntivo votato – ha dichiarato l’esponente democratico in una nota – oggi dalla maggioranza in consiglio comunale ad Aversa è la conferma a quanto denunciamo da tempo. La nostra città non è amministrata, i problemi non si affrontano, non c’è programmazione e tutto va avanti per inerzia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico