Aversa

Aversa, Gatto (Pd): “Su Ztl di ‘epocale’ vediamo poco o nulla”

Abbiamo ascoltato con attenzione la conferenza stampa tenutasi lunedì nella sala consiliare. Da cittadini responsabili e ragionevoli, oltre che pienamente favorevoli a una chiusura del centro alle auto, ci aspettavamo di ascoltare dal primo cittadino “dopo un lungo periodo di silenzio stampa”, propositi concreti, soluzioni reali ai problemi che attanagliano la nostra città, che nostro malgrado, versa in uno stato caotico sotto tutti i punti di vista.

Con rammarico abbiamo appreso che il provvedimento riguardante l’ampliamento della ztl, al centro della conferenza stampa indetta dallo stesso De Cristofaro, non era altro che un timido tentativo, definito “sperimentale”, di risolvere un problema complesso che di certo, senza una programmazione adeguata e una pianificazione preventiva non potrà essere risolto. 

Non si può pensare di definire la rimodulazione della viabilità della città di Aversa, senza aver prima fatto una buona campagna informativa per i cittadini. Non è neanche lontanamente pensabile dare una maggiore rilevanza e rivitalizzazione al centro storico, senza aver prima pianificato i parcheggi ed i servizi per i residenti e gli esercenti.

La conferenza è stata un continuo “diremo, faremo”, è per questo che avendone discusso ampiamente con tutti i dirigenti del Pd Aversa, abbiamo deciso di rendere pubblico, il nostro dissenso e di stigmatizzare in maniera ironica la totale assenza di programmazione emersa nella conferenza stampa. Di epocale onestamente vediamo poco o nulla.

Il segretario del Pd di Aversa, Francesco Gatto

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati https://t.co/ENZEMhmAf8

Carinaro (CE) - Artigianato campano: convegno con Stefano Graziano (12.05.18) https://t.co/wDR1PwaUy4

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Condividi con un amico