Sessa Aurunca - Cellole

Sessa Aurunca, centraline Mercedes di dubbia provenienza: arrestati due ucraini

I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sessa Aurunca hanno deferito in stato di libertà un 33enne ed un 27enne, entrambi di origine ucraina.

Ai due vengono contestati i reati di ricettazione, di possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e di porto abusivo di oggetto atto ad offendere.

Durante la scorsa notte, a Sessa Aurunca, al km2 della strada statale Domitiana, una pattuglia dei militari dell’Arma, a seguito di un controllo su un’autovettura Mercedes c 220 con targa lituana, di proprietà e condotta da uno dei due denunciati, hanno rinvenuto e sequestrato 5 centraline per auto di marca Mercedes con relativi dispositivi di accensione, attrezzi da scasso e grimaldelli nonché un coltello con lama di circa 10 centimetri e due navigatori satellitari sul cui possesso non hanno fornito plausibile giustificazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, 18 fermi nel Reggino: c'è anche un sindaco - https://t.co/2TlwnhLOEI

Rapina in villa a Lanciano, il medico aggredito: "Pensavo che ci ammazzassero" - https://t.co/Qy0cnTDF2W

Di Maio: "Jobs Act? Una riforma folle che umilia le persone" - https://t.co/Gj4GLhMeph

Migranti e sicurezza, Salvini: "No asilo a richiedenti pericolosi o condannati" - https://t.co/tYzWooVHvU

Condividi con un amico