Home

Roma, blitz antimafia, 23 arresti. Sequestrati famosi bar e locali

Ci sono anche storici bar della Capitale e locali frequentati da vip tra i 46 esercizi commerciali sequestrati nell’ambito dell’operazione antimafia dei carabinieri del comando provinciale di Roma e dalla Guardia di finanza.

Tra questi i bar ‘Mizzica’ di via Catanzaro e di piazza Acilia, risultati acquistati recentemente da uno dei due gruppi criminali sgominati con l’operazione, il locale ‘Macao’ di via del Gazometro, frequentato dai vip della movida romana e la nota catena di bar ‘Babylon Cafè’.

Arresti e sequestro di beni da 280 milioni di euro a Roma tra cui bar, ristoranti, pizzerie e sale slot. I carabinieri del comando provinciale stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 23 persone ritenute responsabili a vario titolo di appartenere a due associazioni a delinquere finalizzate a estorsione, usura, riciclaggio, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita e il fraudolento trasferimento di beni o valori.

Nel corso di un’operazione condotta anche con la partecipazione dei finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Roma, i carabinieri stanno eseguendo i 23 arresti. Decine le perquisizioni e un decreto di sequestro di beni, emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Roma su richiesta della Direzione distrettuale antimafia della Capitale, che i carabinieri ed i finanzieri stanno eseguendo con il sequestro di bar, ristoranti, pizzerie e sale slot, immobili, rapporti finanziari e bancari, auto e moto, società, quote societarie.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico