Home

Parigi, “Bobo de merde”: aggredita candidata dei Repubblicani:

Nathalie Kosciusko-Morizet, ex ministro e candidata alle primarie del partito Repubblicano, favorita per il ballottaggio di domenica, è stata aggredita a Parigi mentre si trovava in un mercato. La donna, colpita da un uomo che è poi fuggito, ha perso coscienza per diversi minuti ed è stata quindi soccorsa dai vigili del fuoco.

Secondo le prime ricostruzioni l’aggressore, un uomo di 50 anni circa, ha cominciato a insultare pesantemente la candidata neogollista e poi le ha strappato i volantini di mano, prima di tentare bruscamente di tirarglieli in faccia. La donna si trovava in un mercato a Parigi, nell’elegante quinto arrondissement.

La Kosciusko-Morizet, che alle primarie sfida il candidato macronista Gilles Legendre, favorito, si è coperta il volto ed è caduta a terra, perdendo coscienza per diversi minuti.

“L’uomo si è subito allontanato, senza correre, ma abbastanza rapidamente”, racconta un testimone, mentre la donna è rimasta a terra per “un quarto d’ora”. Secondo quanto scrive Le Parisien, l’aggressore avrebbe gridato “Bobo de merde”, dall’espressione “bourgeois-bohème”, una sorta di versione parigina dei “radical-chic”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico