Home

Donne migranti schiavizzate e fatte prostituire, 5 arresti

Cinque nigeriani sono stati arrestati dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Lecce, su richiesta della procura distrettuale antimafia.

Le donne erano destinate al mercato della prostituzione. Arrivavano in Italia bordo di barconi stipati di migranti e salpati dalle coste libiche alla volta della Sicilia e una volta sul nostro territorio, venivano assoggettate alle “madame” nigeriane.

I carabinieri hanno documentato le modalità attraverso cui numerose ragazze nigeriane ospitate nei centri di accoglienza, una volta ottenuto il permesso di soggiorno temporaneo, venivano avviate alla prostituzione dai membri dell’organizzazione criminale con i quali rimanevano in costante contatto.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico