Aversa

Aversa, uomo finisce sotto un treno: ferito gravemente alle gambe

Aversa – E’ stato quasi certamente causato dello stato di ebbrezza in cui si trovava il protagonista e vittima l’incidente verificatosi nella tarda serata di sabato alla stazione di Aversa.

A rischiare l’uso degli arti inferiori dopo l’impatto con un convoglio ferroviario, un cinquantenne di Melito.

Secondo una prima ricostruzione, intorno alle 23, l’uomo, in stato alterato, mentre giungeva in stazione il treno proveniente da Napoli e diretto a Caserta, per cause ancora da accertare, ha avuto uno scatto ed è finito contro il convoglio, rimanendo incastrato tra le rotaie e le carrozze.

Per estrarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del locale distaccamento. Intervenuti sul posto anche i sanitari del 118 e le forze dell’ordine.

Le condizioni dell’uomo sono subito apparse gravi, anche se non in fin di vita. Rimane da chiarire se il ferito abbia scelto deliberatamente di lanciarsi contro il treno in arrivo o se è caduto accidentalmente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico