Italia

Il mondo del rock piange la scomparsa di Chris Cornell: voce di Soundgarden e Audioslave

Chris Cornell, leader della band americana Soundgarden, è morto all’età di 52 anni a Detroit. Lo ha confermato alla Dpa il portavoce del musicista, Brian Bumbery. Restano ignote, al momento, le cause del decesso. La band si trovava nella città americana per una tappa del loro tour. Secondo quanto riferito dalla polizia locale alla Bbc, le autorità stanno indagando come caso di ‘possibile suicidio’.

La moglie di Cornell, Vicky, e la famiglia sono sconvolti dalla “morte improvvisa e inaspettata” e sono in stretto contatto con il medico legale incaricato di stabilirne la causa, ha riferito il portavoce del cantante.

Cornell è stato uno dei fondatori del movimento grunge negli anni ’90. Tra le canzoni che hanno contribuito al successo della band c’è ‘Black Hole Sun’, brano del 1994.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico