Napoli

Napoli, chirurgia pediatrica: nuova sala operatoria hi-tech al Policlinico

Inaugurata, alla presenza dell’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, la nuova sala operatoria di chirurgia pediatrica dell’Azienda ospedaliera universitaria “Federico II”.

“Caratteristica peculiare delle sale è l’alta tecnologia di cui sono dotate. Si tratta del sistema integrato più moderno esistente nelle sale operatorie chirurgiche pediatriche italiane. Consente non solo agli operatori di utilizzare, in modo particolare per gli interventi di chirurgia mininvasiva, strumentario all’avanguardia ma permette anche di trasmettere le immagini al di fuori della sala operatoria”, precisa Alessandro Settimi, direttore della Uoc di chirurga pediatrica del Policlinico federiciano.

La possibilità di trasmettere le immagini in diretta anche all’esterno della sala operatoria è di particolare rilevanza per la didattica sia per gli studenti dei corsi di laurea sia soprattutto per gli specializzandi, medici in formazione che hanno così l’opportunità di seguire “live” gli interventi.

Sempre sullo stesso piano è disponibile una sala multimediale dove è possibile svolgere attività didattica integrata. “Anche i tavoli operatori sono di altissima tecnologia e consentono di operare anche neonati di basso peso e prematuri. Un vero fiore all’occhiello per l’Azienda e per la Scuola di Medicina e Chirurgia”, sottolinea il professore Settimi.

Un ulteriore percorso di innovazione che prende avvio al Policlinico Federico II e che pone al centro le esigenze e la sicurezza del paziente.

IN ALTO IL VIDEO DELL’INAUGURAZIONE CON INTERVISTE

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico