Napoli

Napoli, 100 giorni senza lo Stadio Collana: scarpe appese per protesta

Napoli – Scarpe da jogging appese all’esterno dello stadio Collana, chiuso da cento giorni. E’ così che alcuni comitati di sportivi hanno protestato oggi, in piazza Quattro Giornate, contro la perdurante chiusura al pubblico dell’impianto sportivo situato a Napoli, al centro del quartiere Vomero-Arenella.

Lo stadio era già stato al centro di una lunga querelle tra Comune di Napoli e Regione Campania, quest’ultima proprietaria dell’impianto, ma dopo la riconsegna delle chiavi all’ente regionale è rimasto chiuso in attesa di lavori di ristrutturazione.

Alla manifestazione di protesta hanno partecipato anche i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini, e i consiglieri della Municipalità Vomero Arenella, Rino Nasti e Giovanni Greco, i quali annunciano di voler portare la questione in Consiglio regionale con un’interrogazione al vice presidente Fulvio Bonavitacola.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico