Aversa

Aversa, la fontana di Piazza Vittorio Emanuele torna “bianca”

Aversa – La fontana di piazza Vittorio Emanuele torna a splendere e a zampillare. L’intervento di recupero di uno dei monumenti simbolo della città è avvenuto nella giornata di venerdì, quando è stata ripulita completamente la vasca ed è proseguito nelle prime ore del mattino di sabato con l’ausilio di una idropulitrice che è stata messa in funzione fin dalle prime ore del mattino per non infastidire gli abitanti della zona, cosicché già nel pomeriggio tornerà a zampillare.

Anche se sollecitato sulle nostre pagine (leggi qui), l’intervento era già programmato da tempo, come sottolineato dagli uffici dell’ente locale che per quel monumento ha una particolare attenzione. Giustificata dal valore storico giacché fu inaugurata il 1890 dall’allora sindaco Francesco Orabona per festeggiare l’arrivo dell’acqua del Serino, concessa ad Aversa dal comune di Napoli, e fu riqualificata cento anni dopo, in occasione della visita alla città fatta da papa Giovanni Paolo II nel 1990.

Per le caratteristiche strutturali in pietra naturale e marmo, recanti lo stemma della città ai quattro angoli, la fontana di piazza Vittorio Emanuele è un simbolo importante della città che l’amministrazione guidata da Enrico de Cristofaro intende tutelare.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico