Aversa

Aversa, Giornata dell’Infermiere: flash mob degli studenti sulle note dei Blues Brothers

In occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere gli studenti del corso di Laurea in infermieristica del polo didattico di Aversa, sede distaccata dell’Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’, con entusiasmante e costante lavoro hanno messo in scena un vivace flash mob sulle note di “Everybody Needs Somebody” dei Blues Brothers.

Attraverso questo flash mob, il cui significato sta per “Movimenti ed azioni veloci”, hanno voluto rappresentare la dinamicità e l’evoluzione della professione, le cui fondamenta poggiano sulla solidità del codice deontologico; a tal proposito è stata scelta questa canzone per sottolineare che tutti abbiamo bisogno di qualcuno, come specificato anche nell’articolo 3 di tale codice, che cita rispetto della vita, della salute, della libertà e della dignità dell’individuo.

Altro tema centrale del flash mob è stata la Legge Gelli, recentemente approvata; accanto al più importante tema del lavoro di equipe e continuità assistenziale che i nostri futuri professionisti hanno adottato come punto cardine e che li ha motivati nella realizzazione di questo progetto.

Il tutto ambientato nella suggestiva cornice dell’Ex Ospedale psichiatrico della Maddalena di Aversa, area che racchiude parte del prezioso patrimonio storico e culturale della città, non a caso considerato il primo manicomio d’Italia fondato da Gioacchino Murat nel 1813.

L’evento si è tenuto il 12 maggio. In tale giorno cade la ricorrenza della nascita di Florence Nightingale, fondatrice delle scienze infermieristiche moderne. La federazione Nazionale collegi Ipasvi (1992) coglie questa occasione per sottolineare ogni anno l’impegno degli infermieri italiani sui temi di solidarietà ed alleanza verso i pazienti e le famiglie. […un’occasione per far sì che la professione sanitaria infermieristica parli un po’ di sé!].

IN ALTO IL VIDEO DEGLI STUDENTI

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico