Home

Francia, Macron nuovo presidente con il 66%: “Stupiremo il mondo”

Al ballottaggio per le presidenziali francesi Emmanuel Macron è stato eletto presidente della Francia con il 66,06% dei voti, mentre Marine Le Pen si ferma al 33,94%. Esultano gli elettori di En Marche! ma già c’è polemica sulla bassa affluenza. Con oltre il 25%, infatti, l’astensionismo raggiunge un record storico dal 1969. Il neo-presidente francese ha ottenuto 20.703.631 voti, mentre la leader del Front National si è fermata a 10.637.183.

“Oggi si apre una nuova pagina di speranza e fiducia ritrovati”, è stata la prima dichiarazione da presidente di Macron. “Questa sera avete scelto l’audacia, e l’audacia la porteremo avanti perché è quello che i francesi aspettano da noi, è quello che il mondo aspetta da noi. Attendono che la Francia li sorprenda, è quello che faremo”,  ha detto Macron sulla piazza del Louvre a Parigi dove è arrivato sulle note della nona di Beethoven, l’inno alla gioia, che è anche l’inno europeo.

Il presidente eletto ha parlato di un “lavoro immenso”. “Voglio esprimere un pensiero per Marine Le Pen, non fischiate, hanno espresso, una rabbia e una collera, va ascoltata…”, il pensiero di Macron per l’avversaria, per poi aggiungere: “Farò di tutto affinché nei prossimi anni non ci sia nessun motivo per votare per gli estremi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico