Napoli

Campania, contributo a fondo perduto del 65% per start up innovative

Napoli – La Regione Campania ha previsto un contributo a fondo perduto del 65 per cento per le start up innovative. Ad affermarlo l’assessore Valeria Fascione nel corso di un forum organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed esperti contabili di Napoli.

La Regione vuole sostenere il progetto di impresa per le start up innovative con un contributo che va a complementare gli strumenti già esistenti a livello nazionale. La novità è che sono sostenibili le spese per le attrezzature ma anche quelle per brevetti, promozione, internazionalizzazione ed i costi di gestione, i fitti e le consulenze, insomma tutto ciò che può sostenere la start up a 360 gradi.

I commercialisti hanno le competenze per interpretare i grovigli delle norme articolate e complesse legate ai finanziamenti alle imprese, come ha evidenziato Vincenzo Moretta, presidente Odcec Napoli.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico