Aversa

Aversa, Nobis: “Armonia in maggioranza? Si evitino faziosi pretesti per romperla”

Aversa – Mentre continuano le fibrillazioni nella maggioranza, interviene sull’ultimo episodio (lo scontro tra la vicesindaca di “Noi Aversani” Federica Turco e l’assessore Alfonso Oliva di “Aversa Futura”, leggi qui), il capogruppo consiliare dei sagliocchiani Nico Nobis che afferma: “Dopo il consiglio sul bilancio preventivo ci siamo incontrati con i capigruppo ed il sindaco ribadendo tutti che bisogna, dopo questo primo anno di fisiologico rodaggio, dare delle regole operative ed oliare gli ingranaggi della maggioranza. Il primo dato in tal senso lo abbiamo offerto al sindaco per quanto concerne i criteri di scelta dei componenti delle commissioni sismiche per le quali, pur potendo prendere più peso specifico, ci siamo attenuti a quanto richiesto dal primo cittadino”.

“Per quanto concerne la delibera di giunta su cui qualcuno ha voluto faziosamente trovare il pelo nell’uovo, a differenza di quanto non è accaduto però per altri casi simili, – ha continuato l’avvocato aversano – trattasi di un evento per il quale è stata avanzata una semplice richiesta di patrocinio morale del Comune (LegalArt, evento inerente la legalità che ha, per inciso, già ricevuto i patrocini di Regione e Provincia) in ordine al quale il nostro gruppo consiliare ha perorato gli obiettivi”.

“Ripeto, – sottolinea Nobis – trattasi di una piccola inesattezza nella formulazione della richiesta di patrocinio morale avanzata dalle associazioni organizzatrici, sulla quale si è voluto speculare un po’ troppo, laddove invece eventi di tale portata ed importanza, che puntano a far emergere i valori della legalità e del sociale, dovrebbero avere il supporto incondizionato di tutti! Se si predica armonia non si possono cercare faziosi pretesti per romperla”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico