Aversa

I 995 anni di Aversa, sabato corteo storico e scuole protagoniste

Giornata intensa di eventi per l’epilogo del 995esimo compleanno di Aversa, tappa di avvicinamento al millennio. Sabato 6 maggio si parte alle ore 9 con le “Viste Guidate” a cura degli alunni del scuole che hanno aderito al progetto di Aversa Millenaria.

I ragazzi guideranno i turisti fino alle 12.30 nei monumenti adottati dalla propria scuola. Alla stessa si inaugura anche “Il Villaggio della Conoscenza” presso l’area verde della scuola media “Pascoli”, dove tutte le scuole esporranno i propri lavori per celebrare il millennio normanno. Nella stessa area ci sarà l’Esposizione Museale di riproduzioni normanne, vichinghe e celtiche, dove il visitatore avrà la possibilità di passeggiare nella storia millenaria di Aversa.

Dalle ore 10 fino alle 18 tutti potranno recarsi nel Villaggio della Conoscenza presso l’area verde della Scuola “Pascoli” dove troveranno le cartoline del millennio per l’Annullo filatelico disposto da Poste Italiane. Un addetto delle Poste sarà a disposizione per tutti coloro che si presenteranno con le cartoline da annullare con il timbro di Aversa Millenaria. Un’occasione irripetibile per conservare un ricordo de Aversa Millenaria. Il Chiostro di Sant’Anna dalle 12.30 alle 14.30 ospiterà la “Tavolata dell’accoglienza normanna”, a cura dell’Ipseoa “Drengot” di Aversa. Il pranzo è offerto per poveri e gli immigrati della città, per ricordare l’ospitalità dei normanni.

L’evento cruciale della giornata è il “Corteo storico” con gli sbandieratori che attraverseranno la città, con partenza alle ore 15 dal Chiostro di Sant’Anna ed arrivo all’area verde della “Pascoli” alle ore 17.30.

La cittadinanza dalle ore 18 alle 20 potrà degustare i piatti tipici normanni, un’occasione unica per un viaggio culinario del medioevo. E poi, anche quest’anno, non poteva mancare il tradizionale “Palio della Solidarietà Normanna” a cura degli arcieri normanni.

I festeggiamenti per il 995esimo compleanno di Aversa Millenaria si sono aperti il 3 maggio con un convegno sull’approfondimento delle origini normanne di Aversa, e sono continuati con spettacoli teatrale e musicali.

È da ricordare che l’evento è il risultato di uno storico accordo per il millennio, grazie al Protocollo d’Intesa sottoscritto tra l’associazione Aversaturismo, l’Istituto Superiore di Aversa, il Comune, la Diocesi, la Caritas diocesana, Masci Aversa 1, Campania plus, gli Arcieri normanni, I figli delle stelle e le scuole che hanno aderito al progetto. L’evento sarà patrocinato dal Touring Club Italiano attraverso il club di territorio “Terra di Lavoro”.

I sottoscrittori del protocollo si sono impegnati a sostenere concretamente l’evento, che richiede per la sua organizzazione un notevole impiego di risorse umane ed economiche, perché la celebrazione del millennio può offrire alla città di Aversa moltissime opportunità, sia dal punto d vista culturale che economico commerciale.

Gli organizzatori ci tengono a sottolineare che il Progetto “Aversa Millenaria” è aperto ad un dialogo costante e costruttivo con tutti coloro che vogliono e vorranno condividere la strada intrapresa da Aversaturismo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico