Aversa

I 995 anni di Aversa, parte la tre giorni di eventi

Aversa – I festeggiamenti del 995esimo compleanno della città di Aversa, fondata nel 1022 dal conte Rainulfo Drengot, sono cominciati oggi, mercoledì 3 maggio, alle ore 9.30, al Teatro Cimarosa, con il convegno dal tema “La scuola racconta il Millennio” che sarà seguito dalla tavola rotonda “Arte nell’anno 1000 e dintorni”.

L’apertura ufficiale dell’evento che per tre giorni, dal 4 al 6 maggio, invaderà le strade della città sarà rappresentata dalla partenza, alle ore 15.30, di giovedì 4 maggio, di una coppia di cavalieri ed un carro con un banditore percorreranno Piazza Magenta, via Costantinopoli, via Belvedere fino all’Annunziata, via Roma, piazza Municipio, viale Giolitti, via Vittorio Emanuele, via Presidio, piazza Fuori Sant’Anna per annunciare l’evento.

Alle ore 17 seguirà, nel chiostro di Sant’Anna, interno al liceo artistico. da parte delle autorità civili e religiose  il taglio del nastro ideale della manifestazione che raggiungerà il top nelle giornate di venerdì e sabato, rispettivamente con lo spettacolo teatrale “Giovanna D’Angiò” interpretato dalla compagnia “I figli delle stelle” diretta da Lia Cantile e con il Corteo Storico che, partendo dal chiostro di Sant’Anna, attraverserà piazza Magenta, via Costantinopoli, via Belvedere – Annunziata, vi Roma, piazza Municipio, viale Giolitti, via Emanuele, via Presidio, piazza Fuori Sant’Anna, via Orazio per raggiungere l’istituto comprensivo “Pascoli” in via Ovidio dove, a partire dalle ore 18 si svolgerà il Palio della Solidarietà Normanna realizzato dagli Arcieri Norammi di Mimmo del Piano che rappresenteranno i diversi quartieri della città.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico