Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, rientra clandestinamente in Italia dopo espulsione: arrestato albanese

I carabinieri di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di rientro sul territorio nazionale senza autorizzazione speciale del Ministero dell’Interno a seguito di espulsione, Dervish Tafciu, 30 anni, albanese, in Italia senza fissa dimora.

Benché espulso dal territorio nazionale ed imbarcato per il paese di origine in ottemperanza al decreto di espulsione emesso il primo febbraio 2016 dal Questore di Caserta, il giovane ha fatto rientro in Italia senza l’autorizzazione speciale del Ministero dell’Interno.

Sorpreso in via Natale di Roma, a Trentola Ducenta, alla guida di una Volkswagen “Bora”, è stato tratto in arresto e sarà giudicato con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico