Italia

Milano, droga nascosta nei secchi di vernice: un arresto

Due arresti e tanta droga sequestrata. E’ il risultato dell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti ad opera dei carabinieri del comando provinciale di Milano che ha fatto registrare complessivamente – dall’inizio dell’anno – l’arresto di ben 440 spacciatori e il sequestro di oltre 780 chili di sostanze stupefacenti, di 152 piante di cannabis e di oltre un milione di euro in contanti, provento dell’attività di spaccio.

Questa volta, i carabinieri della stazione di Carugate hanno sequestrato oltre undici chili tra cocaina pura e pasta di cocaina ancora da raffinare in un box di Erba (Como), occultati all’interno di secchi di vernice, nonché dieci chili di marijuana e un chilo di hashish, in un secondo box di Cesano Maderno (Monza e Brianza), sempre nella disponibilità di un trentasettenne finito in manette.

Risale al pomeriggio di mercoledì, invece, l’ultimo maxi sequestro, effettuato nel capoluogo, nella cantina in zona via Padova di un 43enne, dove sono stati rinvenuti circa cento chili di hashish, suddivisi in panetti da cento grammi. L’uomo era un insospettabile ex dipendente delle Poste.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico