Aversa

Aversa, auto in fiamme: poliziotti eroi salvano tre bambini

Aversa – Sono stati salvati da due poliziotti eroi, che non hanno esitato di gettarsi letteralmente tra le fiamme, i tre piccoli che nella mattinata di ieri, ad Aversa, mentre l’automobile nella quale erano seduti veniva distrutta da un incendio causato, quasi certamente, da un corto circuito.

Intorno alle 14, in via San Lorenzo, una Fiat Seicento, con a bordo una donna di 39 anni e tre bambini – due maschietti di 15 mesi e 5 anni e una femminuccia di 11 anni – seduti sul sedile posteriore, stava percorrendo la strada al confine con Teverola. All’altezza dello stadio comunale, la donna ha fermato la vettura e ha iniziato a chiamare aiuto. La Seicento aveva preso fuoco dal lato anteriore e, a causa dello spazio ristretto dell’abitacolo, non si riusciva a far uscire i piccoli. Intanto, un denso fumo aveva invaso l’interno della vettura. La scena è stata notata dall’equipaggio di una volante del locale commissariato che stava facendo ritorno in ufficio.

I due poliziotti si sono immediatamente allertati. Sono scesi dalla volante e, dopo aver invitato la mamma dei tre bambini a mettersi in salvo e a non preoccuparsi, hanno aperto il portellone posteriore e, incuranti dalle fiamme e del fumo che, oramai, facevano da padroni nella vettura, hanno estratto i tre ragazzi. Sono trascorsi solo pochi, pochissimi secondi, e le fiamme hanno invaso l’intero abitacolo.

Pochi istanti dopo, infine, quando le fiamme hanno, probabilmente, raggiunto il serbatoio del carburante, la Fiat Seicento è letteralmente esplosa. Sul posto, avvertiti dagli agenti che avevano messo in salvo i tre bambini, rimasti lievemente intossicati, sono giunti i vigili del fuoco del vicino distaccamento, che hanno provveduto, in pochi minuti a spegnere le fiamme. Fiamme che anche per i vigili sarebbero state causate da un corto circuito nell’apparato elettrico dell’utilitaria.

La vettura, comunque, è andata interamente distrutta, mentre tutti gli occupanti della Seicento sono rimasti illesi. Per loro solo tantissimo spavento, una paura che, di certo, non dimenticheranno facilmente, ad eccezione del più piccolo, il bambino di poco più di un anno, che, praticamente, non si è accorto di nulla di quanto è successo.

Una tragedia evitata solo grazie alla prontezza di riflessi dei due poliziotti che non ci hanno pensato più di tanto ad attivarsi vicino alla vettura in fiamme, incuranti delle possibili conseguenze. Solo lievi ustioni per i due, curate al pronto soccorso dell’ospedale “Moscati”. Il destino ha premiato il loro coraggio.

IN ALTO UN VIDEO DELL’AUTO IN FIAMME

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico