Italia

AULA, Seduta 803 – Esame delle norme sulle aree protette

Roma – AULA, Seduta 803 – Esame delle norme sulle aree protette

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

In Aula è proseguito l’esame della proposta di legge: Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, e ulteriori disposizioni in materia di aree protette (Approvata, in un testo unificato, dal Senato) (C. 4144-A e abb). Il seguito del dibattito è rinviato ad altra seduta.

Nella parte pomeridiana della seduta odierna ha avuto luogo la votazione per l’elezione di un segretario di Presidenza ai sensi dell’articolo 5, comma 9, del Regolamento. E’ risultata eletta la deputata Annalisa Pannarale.

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti:
Iniziative per individuare, con il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati, soluzioni per ridurre l’impatto ambientale del progetto Trans Adriatic Pipeline (TAP), con particolare riferimento all’ipotesi di delocalizzare il punto di approdo del gasdotto (Leva – MDP); Iniziative finalizzate a tutelare il personale volontario che presta servizio presso le biblioteche statali, con particolare riguardo ai lavoratori dell’associazione Avaca operanti presso la Biblioteca nazionale di Roma (Fassina – SI-SEL-POS); iniziative volte a salvaguardare il patrimonio della Galleria degli Uffizi di Firenze e a garantire la trasparenza e la concorrenza nel mercato relativo all’organizzazione degli eventi culturali (Rampelli – FdI-AN); chiarimenti in merito alle prospettive di effettivo funzionamento del nuovo sistema sanzionatorio delineato dal Governo in materia di prevenzione vaccinale, con particolare riferimento alla situazione delle famiglie che vivono in campi rom (Rondini – LNA); iniziative per la realizzazione di una struttura di terapia intensiva ad alta specialità pediatrica a Cosenza (Scopelliti – AP-CpE-NCD); elementi e iniziative in merito al ripristino funzionale dell’Ospedale Magalini di Villafranca di Verona (Matteo Bragantini – M-FARE!-Pri); iniziative per assicurare una corretta informazione sugli effetti del farmaco EllaOne, al fine di tutelare il diritto della donna a una procreazione cosciente e responsabile (Gigli – Des-CD); iniziative volte a valorizzare il porto di Palermo nel quadro del consolidamento degli scambi commerciali tra Europa e Asia e del progetto noto come “nuova via della seta” promosso dal Governo cinese (Francesco Saverio Romano – SC-ALA CLP-MAIE); elementi circa la posizione del Governo in ordine a vicende emerse in relazione ad una recente inchiesta giudiziaria che vede coinvolta, tra gli altri, la Sottosegretaria per le infrastrutture e i trasporti, Simona Vicari (Dell’Orco – M5S); iniziative per rivedere la disciplina sanzionatoria relativa all’esercizio dell’attività di noleggio di veicoli con conducente (Catalano – CI); iniziative per la presentazione di un report sull’attuazione delle norme del codice della strada relative alla destinazione dei proventi derivanti dall’accertamento delle violazioni dei limiti di velocità, nonché per l’implementazione della disciplina in materia (Baldelli – FI-PdL); iniziative volte a sostenere, sul piano finanziario e occupazionale, le imprese del settore aeroportuale esposte agli effetti della crisi di Alitalia (Valeria Valente – PD).

Per il Governo sono intervenuti la Ministra per i rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro, il Ministro per i beni e attività culturali e turismo Dario Franceschini, la Ministra per la salute Beatrice Lorenzin e il Ministro per le infrastrutture e i trasporti Graziano Delrio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico