Aree

Cesa, attività di auto impiego per disoccupati

L’amministrazione comunale informa che la Regione Campania, con Decreto 208 del 31 marzo scorso, pubblicato sul Burc numero 29 del 3 aprile, ha approvato l’avviso pubblico che prevede percorsi di orientamento ed accompagnamento, servizi garantiti dalla società in-house della Regione, “Sviluppo Campania”, per favorire e stimolare, anche in via sperimentale, la progettazione  e realizzazione di attività imprenditoriali, sia individuali che società di piccole dimensioni, anche cooperative, nonché per migliorare l’accesso delle donne all’occupazione, prevedendo a supporto del progetto di autoimpiego  un importo di sovvenzione individuale di 25mila euro pro-capite.

“Si tratta di una misura importante – spiega il sindaco Enzo Guida – che dimostra l’attenzione delle Regione Campania e del presidente De Luca verso il tema della disoccupazione. Gli uffici comunali sono a disposizione per fornire tutti i chiarimenti necessari”.

“L’azione è destinata a tutti i soggetti – aggiunge l’assessore al Commercio Giusy Guarino – ex percettori di indennità di mobilità ordinaria o in deroga il cui trattamento risulti essere scaduto negli anni dal 2013 al 2017, residenti in tutto il territorio regionale campano, nonché i soggetti attualmente privi di sostegno al reddito, ex percettori di Disoccupazione Ordinaria con requisiti normali, Aspi, Miniaspi, Naspi  e Trattamenti di disoccupazione ‘edile’ (Legge 223/91 e Legge 451/94), la cui scadenza del periodo di fruizione sia intervenuta a partire dall’anno 2012 e fino al 2017”.

“Le persone interessate – conclude l’assessore alle Politiche giovanili, Antimo Dell’Omo (nella foto) – dovranno risultare all’atto della presentazione della domanda di ammissione alla sovvenzione disoccupati e privi di ogni forma di sostegno al reddito. Per partecipare ai percorsi di orientamento, prima collettivi e successivamente personalizzati, gli interessati possono sottoscrivere il ‘Modulo di disponibilità allo svolgimento di Politica Attiva’, in distribuzione presso il Centro Impiego e consegnarlo entro la data del 26 maggio 2017”.

I Centri per l’Impiego provvederanno entro il 2 giugno prossimo alla trasmissione delle richieste, alla Pec dedicata, affinché possano essere predisposte le calendarizzazioni degli incontri ai quali parteciperanno funzionari di “Sviluppo Campania”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico