Aversa

Aversa, la Normanna gioca l’ultima gara casalinga al “Bisceglia”: lo ordina la Lega

Aversa – E nella querelle Aversa Normanna – Comune di Aversa, sul caso del pagamento dell’energia elettrica dello stadio “Bisceglia”, entra anche la Lega Nazionale Dilettanti che, prontamente informata dalla società normanna della decisione di giocare l’ultima casalinga a Lusciano, avendo ricevuto tutte le autorizzazioni del caso, con una sua missiva inviata anche al sindaco di Aversa ha ordinato che la competizione tra Aversa Normanna  e Us Gragnano si svolga regolarmente nello stadio comunale normanno “… atteso che la concessione dell’impianto in favore della società presentata all’atto dell’iscrizione in ogni caso ne garantisce per l’intera stagione l’utilizzo per tutte le gare ufficiali interne…”.

Il Comune di Aversa, presa visione della comunicazione e di una ulteriore lettera inviata dalla società, ha autorizzato per la sola giornata di domenica la fruizione della struttura sportiva.

La società, intanto, in una nota ringrazia il sindaco di Lusciano Nicola Esposito e la sua amministrazione “per la disponibilità dimostrata alla società all’indomani della controversia con l’amministrazione di Aversa”.

La partita, dunque, si giocherà regolarmente domenica 30 aprile, alle ore 15, allo stadio comunale “Bisceglia” di Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico