Sessa Aurunca - Cellole

Sessa Aurunca, borsa di studio in memoria di Giuseppe Mascolo e “Maratona Senza Frontiere”

Quando l’attenzione al territorio si traduce in azioni concrete a favore degli studenti meritevoli, ecco che si generano opportunità reali con la Borsa di studio per un programma internazionale scolastico “In memoria di Giuseppe Mascolo”, voluta da Luigi Mascolo, in memoria del padre, vittima di camorra ed in memoria dei valori di legalità, rispetto e fratellanza che egli gli ha trasmesso. Il vincitore di quest’anno è Francesco, studente del Liceo Scientifico “Majorana” di Sessa Aurunca, che partirà per vivere e studiare per 3 mesi in Francia con Intercultura.

Francesco è uno studente che ha dimostrato un impegno costante a scuola e in famiglia, che ama lo sport, uscire con gli amici ma soprattutto mettersi alla prova, per ampliare la propria visione del mondo, per poter un domani contare su quelle competenze trasversali, sempre più richieste dal mondo del lavoro, quali: l’apprendimento (o il miglioramento) di un’altra lingua, essere più predisposti ad intraprendere nuove iniziative, a relazionarsi con gli altri in maniera positiva, avere maggiori capacità critiche.

La cerimonia di premiazione per il conferimento delle borse di studio si terrà sabato 29 aprile, presso la Biblioteca dell’Istituto Scolastico “Nifo” di Sessa Aurunca, alle ore 17, alla presenza di Luigi Mascolo, del Dirigente dell’Istituto “A. Nifo”, G. B. Abbate e degli studenti partecipanti alla 3° edizione della Maratona senza Frontiere, una classe di un Liceo di Praga, partecipante ad uno scambio di classe organizzato dai volontari di Sessa Aurunca. Ospite d’eccezione il vescovo Orazio Francesco Piazza che aprirà la cerimonia ponendo una riflessione su Intercultura, giovani e umanizzazione; Lucia Galdieri per l’Associazione ex Allievi Nifo; Fabio del Prete per il Centro Studi Tommaso Moro; in rappresentanza di Intercultura, ci sarà Fernanda Esposito, presidente del Centro locale di Intercultura di Sessa Aurunca, insieme ai volontari dell’Associazione e Lucia Del Gaudio, Responsabile di zona per lo Sviluppo del Volontariato.

In programma anche la terza edizione della Maratona Senza Frontiere è organizzata dai volontari di Intercultura di Sessa Aurunca per i giovani studenti del territorio che correranno per le vie del centro storico della città per circa 3km, con partenza e arrivo in piazza XX Settembre. Una gara non agonistica ma che vede scendere in campo giovani atleti che credono in un mondo di pace e giustizia. Quest’anno correranno insieme agli studenti italiani un gruppo di studenti della Repubblica Ceca e studenti in rappresentanza di altri Paesi del Mondo. Per partecipare basterà presentarsi in Piazza XX Settembre, entro le ore 9 di sabato 29 aprile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico