Napoli

Napoli, trapianti di rene: celebrati i 40 anni del centro di eccellenza sanitaria

La città di Napoli ha celebrato i 40 anni del Centro Interdipartimentale Trapianti di Rene dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II”, una eccellenza dei nostri territori mediante un convegno che ne ha ripercorso la storia ed i traguardi.

“Il Sud non restò indietro”, questo il titolo che ha voluto omaggiare l’impegno di coloro che videro nascere e crescere il centro, oggi diretto dal professore Enrico Di Salvo.

Il 4 aprile del 1977 alcuni coraggiosi professori, Giuseppe Zannini, Mario Luigi Santangelo, Vittorio Emanuele Andreucci e Adolfo Ruggiero, spendendo la loro alta professionalità ed il loro carisma, osarono aprire la stagione dei trapianti nell’intero meridione.

Tutti coloro che hanno poi continuato questa affascinante attività al servizio degli ammalati considerano quel giorno un evento storico e forse addirittura una pietra miliare della sanità del nostro Paese in quanto gli anni immediatamente successivi videro, anche al Sud, la nascita del trapianto del cuore e poi del fegato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico