Napoli

Gepin Contact, sindacati riuniti prima dell’incontro al Mise

Napoli – Le segreterie di Cgil, Cisl e Uil della Campania, insieme alle loro strutture regionali di categoria Slc, Fistel e Uilcom hanno tenuto una conferenza stampa sulla vertenza Gepin Contact prima dell’importante incontro al Ministero dello Sviluppo Economico fissato per venerdì 7 aprile, alle ore 9.

“Questa delicata vertenza che si trascina ormai da un anno – dichiara in una nota Salvatore Topo, Segretario Generale Fistel Cisl Campania – ha assunto ormai i connotati drammatici di un’odissea senza fine caratterizzata da impegni, affidamenti e promesse culminati in un nulla di fatto che necessita a questo punto di giungere ad una conclusione positiva auspicabile solo attraverso lo sforzo comune di tutti i soggetti coinvolti: Governo, Poste Italiane e aziende aggiudicatrici della gara”.

“Gli ammortizzatori sociali stanno scadendo – continua – e da qui a qualche mese numerose famiglie non avranno più nemmeno quel sostegno al reddito che ha consentito loro, seppur con fatica, di far fronte alle esigenze quotidiane”.

“Riponiamo tutte le nostre migliori aspettative – aggiunge il segretario Generale Topo – nella ripresa di un percorso istituzionale che è l’unica opportunità in grado di trovare una soluzione giusta e stabile per il ricollocamento definitivo dei 220 lavoratori di Casavatore”.

“Come rappresentante sindacale della Fistel Cisl Campania – conclude Topo – risponderemo come sempre alla chiamata dei lavoratori sostenendo prima di tutto per loro e quanto più possibile il recupero del posto di lavoro e il consolidamento dei loro diritti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico