Home

Presidenziali in Francia: Macron e Le Pen al ballottaggio

I risultati definitivi del primo turno delle presidenziali in Francia sanciscono la sconfitta politica dei partiti che hanno governato la Quinta Repubblica. Al ballottaggio si sfideranno il centrista Emmanuel Macron (En Marche!), con il 23,75% dei voti, e Marine Le Pen (Front National) con il 21,53%. François Fillon (Les Republicains) ha raggiunto invece il 19,91% delle preferenze mentre Jean-Luc Melenchon (La France Insoumise) il 19,64%.

Benoît Hamon (Parti socialiste): 6,35%. Nicolas Dupont-Aignan (Debout la France): 4,75%. Jean Lassalle (Re’sistons): 1,22%. Philippe Poutou (Nouveau parti anticapitaliste): 1,10%. François Asselineau (Union populaire republicaine): 0,92%. Nathalie Arthaud (Lutte ouvriere): 0,65%. Jacques Cheminade (Solidarite et progres): 0,18%.

I risultati definitivi nel Comune di Parigi segnando una netta differenza rispetto a quelli nel resto del Paese: Macron raggiunge infatti il 34.83%, François Fillon conquista un 26.45%, seguito da Melenchon (19.56%) e Benoît Hamon (10.18%). Mentre La Le Pen riesce a racimolare solo il 4.99%.

Avvio sprint per la Borsa di Parigi all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. L’indice Cac 40 segna un rialzo del 4,14% a 5.268 punti.

Sono stati più gravi di quanto annunciato in un primo momento gli incidenti esplosi alla Bastiglia subito dopo l’annuncio dei risultati del primo turno delle presidenziali. Secondo quanto si apprende dalla prefettura di Parigi, 9 persone sono rimaste ferite e 29 sono state fermate. Tra i feriti, 6 poliziotti e 3 partecipanti alla manifestazione studentesca “antifascista e anti-Macron”. Molti i danni a vetrine e pensiline fra Bastiglia e Republique.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico