Gricignano

Elezioni Gricignano, Uniti e Pd aprono a Di Luise. La maggioranza verso una “Grosse Koalition”

Gricignano – Riunione politico-programmatica quella tenutasi giovedì sera nella sede del circolo “Uniti per Gricignano”. Il sodalizio che fa riferimento al sindaco Andrea Moretti ha incontrato i rappresentanti del Partito Democratico, in forza all’attuale maggioranza, e del circolo “Gim – Gricignano in Movimento” guidato dal consigliere di opposizione Gianluca Di Luise (nella foto).

“Uno scambio di opinioni teso a costruire un possibile percorso politico unitario proiettato nella prossima consiliatura”, recita il documento sottoscritto dai presenti a margine della riunione, nel quale i “morettiani” aprono ufficialmente a Di Luise nella prospettiva di un’alleanza alle amministrative del 2018: “Fermo restando il rispetto dei propri ruoli – continua la nota – è stata concordata un’ottima premessa per condividere insieme un progetto politico da costruire e da attuare in futuro nell’interesse esclusivo della popolazione di Gricignano”. In conclusione, viene sottolineato che “successivamente saranno sviluppati i temi da inserire nel prossimo programma elettorale, ovviamente con la partecipazione di tutte le altre componenti dell’attuale e potenziale coalizione”.

“Uniti” e Pd, dunque, seguono la strada di ampliamento della coalizione. Strada già intrapresa dal circolo “Libera Gricignano”, anch’esso parte integrante della maggioranza (col vicesindaco Andrea Aquilante, l’assessore Michele Oliva e il consigliere Carmine Della Gatta), che due settimane fa ha siglato un’intesa con il circolo “Insieme” che ha tra i suoi fondatori l’ex vicesindaco Giacomo Di Ronza.

Giorni prima LiberaG si era incontrata proprio con le altre componenti della maggioranza – “Uniti”, Pd e indipendenti – concordando nel dare continuità al progetto politico iniziato nel 2013 e valutando l’opportunità di allargare la coalizione ad altre forze politiche e sociali che possano fornire un valore aggiunto.

L’intera coalizione, pertanto, al momento sembra solida e interessata ad ampliare i propri orizzonti politici, facendo prospettare l’ipotesi di un’unica lista civica tra Uniti, Pd, LiberaG, Insieme, Gim e indipendenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico