Aversa

Aversa, sport gratis per ragazzi disagiati: la proposta di Officina Civica

Aversa – L’associazione “Officina Civica”, attraverso il suo referente in consiglio comunale, Giovanni Innocenti, ha dato impulso alla presentazione di due emendamenti al bilancio a vantaggio delle categorie meno agiate.

Il primo prevede la possibilità per i giovani facenti parte di nuclei familiari senza reddito, o comunque con basso reddito, di poter svolgere attività sportiva e, quindi, frequentare corsi con il pagamento delle rette mensili da parte dell’ente. Il secondo, invece, prevede la realizzazione di un’area attrezzata per bambini e persone con disabilità presso gli alloggi popolari.

Il presidente dell’associazione, Vincenzo Campochiaro, dichiara: “Fin dalla nascita della nostra associazione ci siamo dati come obiettivo primario quello di cercare di contribuire a migliorare lo stile di vita e l’integrazione delle fasce deboli o disagiate, con particolare riferimento ai bambini, anziani e persone con disabilità, confidiamo in una attenta considerazione della proposta ed in un positivo recepimento della stessa da parte dell’amministrazione”.

Da parte sua, il consigliere Innocenti ritiene che “ancora una volta cerchiamo di dare seguito con iniziative e proposte a quanto detto in campagna elettorale, è mia ferma intenzione dare voce alle periferie, ma soprattutto favorire una integrazione totale con la realtà cittadina e favorire tutte le iniziative volte ad incrementare e aumentare la socializzazione”.

“Colgo l’occasione – sottolinea Innocenti – per chiarire in merito al mio lavoro nella commissione Politiche Sociali, ed opportunamente segnalare che le mie assenze sono dovute quasi sempre ad una sovrapposizione di giorni e orari delle convocazioni tra commissione Ambiente e Politiche Sociali, infatti essendo membro di entrambe per coerenza e rispetto dei cittadini ho sempre preferito terminare la commissione già avviata e non abbandonare la stessa a lavori in corso per partecipare ad un’altra commissione consiliare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico