Aversa

Aversa, Della Valle: “Un monumento a Don Diana”

Aversa – Un monumento a don Peppe Diana, il parroco della parrocchia di San Nicola a Casal di Principe il 19 marzo del 1994, nella piazza a lui intitolata ad Aversa. A lanciare la proposta, già fatta propria anche dagli aderenti al Masci (il Movimento adulto degli scout cattolici), ai quali è stata illustrata, l’ex assessore e attualmente il primo dei non eletti nella lista di Forza Italia Gino della Valle, attraverso l’Osservatorio Politico del quale è responsabile.

“Da assessore – ha dichiarato l’esponente azzurro – fui io ad individuare quella piazza da dedicare al sacerdote anticamorra di Casal di Principe tanto legato anche alla nostra città. Oggi chiedo, nell’ambito del progetto dei Cento Sagrati, che una piccola somma di danaro sia utilizzata per la realizzazione di un monumento a don Diana, per rendere ancora più vivo il suo esempio e il suo impegno civile contro la criminalità organizzata che attanagliava e attanaglia la nostra terra”.

Della Valle indica anche un iter che avrebbe un duplice obiettivo, sia di far conoscere ancora di più la figura del sacerdote anticamorra sia di valorizzare le professionalità locali, lanciando un concorso progettuale tra gli studenti e i docenti del locale liceo artistico. Il premio per il vincitore sarebbe la soddisfazione di veder realizzato il proprio bozzetto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico