Home

Turchia, nave militare russa affonda dopo collisione: salvi i soldati

Una nave da ricognizione della flotta russa nel Mar Nero, la “Liman”, è affondata dopo la collisione con un’altra nave, la Ashot 7: lo riferisce il ministero della Difesa russo. I militari sono stati evacuati prima della collisione, avvenuta a circa 18 miglia dalla costa di Kylios, a nord di Istanbul.

L’incidente è avvenuto a 40 chilometri dal Bosforo e la Liman ha riportato una falla sotto la linea di galleggiamento. I soccorritori hanno tratto in salvo tutti i 78 soldati russi a bordo della nave.

Il cargo con cui si è scontrata l’imbarcazione trasportava animali e batteva bandiera del Togo: lo riferisce la società di spedizioni marittime GAC, spiegando che lo schianto è avvenuto in condizioni di nebbia e bassa visibilità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico