Home

Trump “tallona” Kim Jong-un: navi americane da Singapore verso la Corea del Nord

Navi americane si sposteranno verso la penisola coreana. Lo riporta la Cnn citando un esponente dell’amministrazione americana, secondo il quale l’aumento della presenza nell’area si rende “necessario” dato l’atteggiamento della Corea del Nord. Il gruppo di navi americane, chiamate Carl Vinson, include anche una portaerei e si sposterà da Singapore verso la penisola coreana.

La missione a Singapore attraverso il mar cinese meridionale, teatro di aspri scontri e contese territoriali tra la Cina e i Paesi vicini, è stata cambiata in corso d’opera.

Nei piani originari, il gruppo navale avrebbe dovuto fare rotta verso l’Australia, ma i timori di nuove intemperanze di Kim Jong-un, con l’ipotesi di sesto test nucleare o di lancio di un missile intercontinentale a ridosso del 15 aprile (compleanno del fondatore dello Stato, Kim Il-sung), ha portato al cambio di programma e al ritorno verso la penisola coreana.

Alcune settimana fa, Uriminzokkiri, il principale mezzo di propaganda verso l’esterno della Corea del Nord, ha postato sul suo sito web una videoclip che mostra le immagini della portaerei Vinson prima finire nel mirino immaginario di Pyongyang e poi bruciare quindi tra le fiamme.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico