Home

Siria, Cnn: “Intercettazioni su preparativi per attacco chimico inchiodano Assad”

Militari e intelligence degli Stati Uniti hanno intercettato comunicazioni di militari siriani ed esperti coinvolti nella preparazione dell’attacco chimico compiuto a Idlib.

Lo ha riferito una fonte ufficiale americana alla Cnn. Le intercettazioni erano parte del materiale di intelligence visionato nelle ore successive al raid. La stessa fonte ha sottolineato inoltre che gli Stati Uniti non erano al corrente in anticipo dell’attacco.

Gli Stati Uniti solitamente raccolgono vaste quantità di comunicazioni intercettate in zone come Siria e Iraq, materiale che spesso non viene analizzato se non in caso di un particolare evento che richiede la ricerca da parte di analisti di relative informazioni di intelligence.

Secondo quanto riferisce la Cnn, inoltre, non è emerso fino ad ora materiale intercettato a conferma di comunicazioni sull’attacco a Idlib da parte di militari o intelligence russi. Secondo la fonte, è probabile che i russi “siano più attenti nell’evitare che le loro comunicazioni vengano intercettate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico