Home

Roma, molestava allieve minorenni: arrestato insegnante di musica

Un insegnante di musica di 63 anni, docente di scuola media di Roma, al Prenestino, è stato arrestato e sottoposto al regime dei domiciliari dalla polizia con l’accusa di violenza sessuale continuata per aver molestato alcune sue studentesse di 13 e 14 anni.

Le indagini sono scattate dopo le segnalazioni alla dirigenza dell’istituto. I poliziotti hanno avuto conferma dei sospetti durante l’audizione protetta di alcune allieve.

Prima dell’arresto del docente sulle lavagne di alcune aule era apparsa la scritta “pedofilo”, associata al cognome del professore. La polizia, però, era già al lavoro sul caso. E’ emerso così che l’insegnante aveva toccato più volte il seno ad almeno tre ragazzine. Con una scusa cingeva ai fianchi la malcapitata e poi, una volta tratta a sé, le sfiorava i seni. Il professore, nei racconti delle vittime, spesso, prima di entrare in contatto fisico con la prescelta, la approcciava verbalmente chiedendole se di notte l’avesse sognato, se voleva un ‘grattino’ o frasi simili.

Le ragazze hanno raccontato che i palpeggiamenti avvenivano spesso durante le verifiche ed inoltre il docente aveva l’abitudine di far leggere le singole studentesse con il libro poggiato sulla cattedra così da costringerle in una posizione prona che di fatto permetteva all’insegnante di guardare il sedere delle vittime.

Gli investigatori hanno così fornito un quadro completo alla magistratura ed il gip del tribunale di Roma ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare che è stata eseguita dagli agenti del commissariato Porta Maggiore, diretto da Moreno Fernandez.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico