Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Incidente sulla tratta ferroviaria Bolzano-Brennero: morti due operai di Mondragone

E’ di due operai morti – Achille De Lisa, di 52 anni, e Salvatore Verolla, di 42, entrambi di Mondragone (Caserta) – e tre feriti il bilancio di un incidente ferroviario avvenuto durante la notte sulla linea del Brennero a Bressanone (Bolzano).

Si è verificato un impatto, violentissimo, tra due mezzi tecnici. Una ditta esterna stava sostituendo le traversine, quando il mezzo che si trovava a monte – forse per un guasto tecnico – in un tratto piuttosto ripido della linea ferroviaria ha preso velocità e, dopo una corsa di due chilometri, si è schiantato con il suo carico di 1.500 tonnellate di traversine di cemento contro il secondo treno-cantiere, che è deragliato e finito in una scarpata a pochi metri di distanza dall’ospedale di Bressanone.

Il drammatico bilancio poteva comunque essere più grave, perché lungo i binari stavano lavorando numerosi operai. E’ subito scattata la macchina dei soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la Croce bianca, la polizia e i carabinieri. L’incidente, ha precisato Rfi, è avvenuto alle 23.55 di martedì. La Procura ha aperto un’inchiesta sull’accaduto, e anche Rfi ha avviato un’indagine interna per stabilirne le cause.

Il treno cantiere che ha provocato l’incidente era partito da Varna per raggiungere Bressanone, per proseguire i lavori di sostituzione dei binari, avviati da tempo su questa tratta. Si ipotizza un guasto tecnico al sistema frenante, ma la certezza arriverà solo dalla perizia tecnica.

“La notizia dei due operai di Mondragone scomparsi tragicamente nell’incidente ferroviario del Brennero, getta sgomento e tristezza nella comunità cittadina. Ci uniamo tutti al dolore dei familiari per una tragedia su cui auspichiamo ci sia la massima celerità delle Autorità competenti nel fare chiarezza rispetto alle cause. Verrà proclamato un giorno di lutto cittadino”, commenta il sindaco di Mondragone, Giovanni Schiappa.

Achille De Lisa lascia la moglie, avvocato, e una figlia  di 16 anni; Verolla, anch’egli sposato, senza figli, si era trasferito da alcuni anni a Napoli con la moglie.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico