Home

Giallo a Londra, 19enne genovese trovata morta in casa

Una 19enne genovese, Benedetta Podestà, è stata trovata morta nel suo appartamento di Londra. La giovane lavorava come cameriera in un pub.

E’ stata la madre della ragazza a dare l’allarme visto che non la sentiva dal 25 aprile. La donna ha contattato alcuni amici della figlia che vivono a Londra per andarla a cercare. Con ogni probabilità le autorità inglesi procederanno con l’autopsia per chiarire le cause della morte.

Secondo le prime informazioni, la ragazza non era andata a lavoro perché non si sentiva bene da alcuni giorni. Non era la prima volta che si trovava nella capitale inglese: la giovane ci era già stata nel 2012. Allora si era trasferita con alcune amiche per un periodo con l’obiettivo di studiare la lingua.

Il sostituto procuratore genovese Federico Manotti ha aperto un fascicolo per atti relativi al decesso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico