Home

Bari, sesso con minorenne rom: arrestati due 70enni

Due uomini di 70 e 74 anni, entrambi incensurati e residenti in provincia, sono stati arrestati dai carabinieri a Bari perché’ ritenuti responsabili di aver compiuto diversi incontri a sfondo sessuale con un ragazzino di 13 anni di etnia rom, residente in un campo nomadi.

I militari hanno eseguito i provvedimenti di custodia cautelare in carcere, emessi dal gip del Tribunale, al termine delle indagini sui casi di prostituzione minorile nell’area limitrofa allo stadio San Nicola, anche denunciati in un recente reportage televisivo delle ‘Iene’.

Già lo scorso 7 marzo un 67enne sorpreso in flagranza di reato ad intrattenere un incontro a sfondo sessuale con un sedicenne rom, era stato arrestato dai Carabinieri proprio in un parcheggio dello stadio.

I due uomini arrestati ieri sono stati individuati con tradizionali servizi di osservazione e pedinamento (svolti 24 ore al giorno) e con la collaborazione di cittadini che hanno consentito di definire il quadro probatorio raccolto a carico degli indagati, assidui frequentatori di minori rom.

Il tredicenne vittima dei due anziani arrestati è stato collocato in ambiente protetto e sicuro e altrettanto è stato già fatto dalle autorità nei confronti di altri tre minorenni, sottratti alle violenze della strada.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico