Home

Bari, fermato presunto terrorista afghano: si nascondeva a Carassi

Bari – È durata 24 ore la ricerca di Hakim Nasiri, il 25enne afghano che si sospetta faccia parte di una cellula terroristica. Dopo che ieri la Cassazione ha bocciato il ricorso presentato dal giovane, era diventato esecutivo l’ordine di arresto nei suoi confronti.

In giornata Nasiri è stato rintracciato ed arrestato dai carabinieri del Ros e del Nucleo investigativo di Bari, che lo hanno ritrovato in un’abitazione nel quartiere Carrassi, occupata da alcuni connazionali.

Nasiri, attualmente in carcere a Bari, era stato fermato nel maggio 2016 con l’accusa di terrorismo internazionale e poi scarcerato dopo tre giorni. Gli investigatori, coordinati dal procuratore aggiunto Roberto Rossi, sospettavano che stesse fuggendo ma sono riusciti a rintracciarlo in un appartamento nel quartiere Carrassi di Bari dove ritengono che si stesse nascondendo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico