Aversa

Aversa, rubano uno scooter in Via Pirandello: arrestati dai finanzieri

Nella notte tra il 25 e il 26 aprile scorso, i finanzieri del Nucleo Operativo Pronto Impiego del Gruppo della Guardia di Finanza di Aversa hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, due ladri di scooter. A finire in manette sono stati G.R., 36 anni, e R.G., di 37, entrambi di Aversa, già conosciuti dalle forze dell’ordine.

I malviventi, intorno alle 2 del 26 aprile, dopo aver perpetrato il furto di una Honda SH 300 parcheggiata in un’area recintata di esclusiva pertinenza di un condominio ubicato in via Pirandello (di cui forzavano il cancello d’ingresso), si sono dati alla fuga trainando il mezzo sottratto con l’aiuto di un’automobile.

La loro fuga non è però durata molto dal momento che sono stati intercettati da due pattuglie di baschi verdi in servizio notturno di controllo economico del territorio che, notando lo strano atteggiamento dei soggetti, sono prontamente intervenute sbarrando la strada ai delinquenti e recuperando il motociclo, che veniva restituito al suo legittimo proprietario, immediatamente contattato e ancora all’oscuro di quanto accaduto.

I due responsabili sono stati tratti in arresto per furto aggravato in concorso e posti a disposizione della Procura di Napoli Nord che nel pomeriggio di mercoledì, nell’ambito del processo con rito per direttissima, ha convalidato gli arresti, condannando G.R. all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e rinviando l’udienza ad altra data per il suo complice.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico