Teverola

Teverola, il campione di kickboxing Giovanni Improta diventa karateka

Teverola – Giovanni Importa, ex campione del mondo professionista di kickboxing ed unico atleta sordo in campo internazionale a vincere titoli importanti contro atleti normodotati, affronta un nuovo capitolo del suo cammino sportivo.

Tre anni fa, Giovanni si è ritirato dal mondo agonistico e, stando fermo, aveva perso la forma fisica, arrivando a superare la soglia dei 95 chili. Per tornare ai suoi livelli, il giovane teverolese ha praticato diverse discipline sportive, così da approcciarsi per hobby, tre mesi fa, alla realtà del Karate, sotto la guida del maestro Teo Fiore.

Siccome dal 15 al 30 luglio 2017, in Turchia, a Samsun, si terrà la 23esima edizione dei “Deaflympics games”, a cui parteciperanno 109 paesi diversi in svariate discipline sportive, l’atleta sta valutando di parteciparvi, tanto che il 5, 6 e 7 maggio ci sarà la selezione della squadre ufficiale di karate, in occasione della quale si presenterà nel ramo del kumité (combattimento libero).

Se Giovanni riuscirà ad entrare a far parte del team della nazionale, sarà questo un motivo di grande soddisfazione per lui, il maestro Teo Fiore e papà e maestro Antonio Improta, il quale confida molto nelle abilità che Giovanni sta mostrando in questa nuova disciplina del karate, anche se resta solo un hobby.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Italia risponde a Ue: "Interverremo se il deficit/Pil va oltre le stime" - https://t.co/UePkYTFwSh

Roma, usura e spaccio: sgominata banda a Fidene. Coinvolta dipendente comunale - https://t.co/Xnnz0Ohf4w

Migranti e matrimoni "in vendita": 3 arresti nel Cosentino - https://t.co/ADhgOeczDq

'Ndrangheta, arrestato a Roma il latitante Filippo Morgante della cosca Gallico - https://t.co/q5hH3CPKIg

Condividi con un amico