Napoli

Gigi D’Alessio presenta la nuova era di Made in Sud

Ha appena festeggiato 50 anni, pubblicato un nuovo album (“24.02.1967”, la sua data di nascita) e ora dal 14 marzo si mette in gioco in tv. Per i prossimi tre mesi, durante le 12 puntate previste, Gigi D’Alessio condurrà con Elisabetta Gregoraci e Fatima Trotta la nuova edizione di “Made in Sud”, il cabaret televisivo dei comici meridionali e non solo.

“Abbiamo un comico che è diventato politico come Grillo, perché un politico non potrebbe fare il comico?”, ironizza D’Alessio, alla vigilia del debutto del programma di Rai 2. Il restyling del format, infatti, prevede la partecipazione di diversi ospiti anche del mondo istituzionale e politico.

Si era vociferato che tra gli ospiti vi fosse Matteo Salvini, leader della Lega Nord, al centro delle violente proteste di domenica scorsa a Napoli. “Siamo aperti come la Chiesa” dice il cantautore napoletano, che però smentisce la presenza del leader della Lega Nord, così come il produttore della trasmissione, Nando Mormone: “Dopo quello che è successo a Napoli non ci sembrava normale che Salvini fosse qui stasera. Non sarebbe stato un buon segno da dare”.

Confermato, invece, Ermal Meta, il cantautore albanese reduce dal successo dell’ultimo Festival di Sanremo col brano “Vietato morire”.

La struttura portante del programma sarà costituita dai comici che il pubblico ha imparato a conoscere ed amare da anni, come Arteteca, Ditelo Voi, Paolo Caiazzo, Nello Iorio, Gino Fastidio, Mariano Bruno, Ciro Giustiniani, Enzo e Sal, Maria Bolignano, Mino Abbacuccio, ma anche da nuovi nomi, prestigiosi e provenienti non necessariamente dalle aree del Sud Italia come Marco Bazzoni, Alessandro Di Carlo e Antonio D’Ausilio. E non mancheranno alcuni debutti assoluti sul piccolo schermo.

Ulteriore novità dell’edizione 2017, una super band di otto elementi che suonerà ogni sera dal vivo, mentre i contrappunti musicali dalla console, che daranno ritmo all’intera serata e ai comici saranno, come da tradizione, a cura di Frank Carpentieri. Completa il cast di quest’anno un balletto diretto dal coreografo Filippo Mainini.

Una “rivoluzione” che resta però fedele alle caratteristiche che negli anni precedenti hanno decretato il successo dello show ma che allo stesso tempo cerca novità importanti per garantire sorpresa, curiosità e contenuti.

“Made in Sud”, realizzato nel Centro di Produzione Tv Rai di Napoli, è un programma di Nando Mormone e Paolo Mariconda, per la regia di Sergio Colabona, prodotto in collaborazione con la “Tunnel produzioni”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico