Home

Facebook usa intelligenza artificiale per prevenire i suicidi

Intelligenza artificiale per prevenire i suicidi. Facebook, che da tempo collabora con associazioni che lavorano su questo tema, introduce un nuovo strumento per riconoscere i post delle persone che destano segnali di allarme.

Il sistema si applica ai video in diretta, i Facebook Live: chi vede un filmato da cui si percepiscono intenzioni di suicidio potrà mettersi in contatto con la persona, mentre per lo stesso utente in difficoltà saranno rese più visibili delle opzioni per chiedere aiuto ad amici o ad assistenza qualificata.

Il sistema è un ulteriore sforzo in questa direzione, dopo che lo scorso giugno il social network ha esteso l’opzione che permette agli utenti di segnalare i post degli amici ritenuti a rischio.

“Il suicidio è la seconda principale causa di morte per ragazzi tra i 15-29 anni d’età. Prevenire il suicidio è complicato, ma gli esperti dicono che uno dei modi migliori per aiutare chi è in pericolo è far sentire loro che ci sono persone che tengono a loro”, spiega Mark Zuckerberg in un post.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico