Pozzuoli - Monte di Procida

Bruciata dall’ex, raccolta fondi per aiutare Carla Caiazzo

Napoli – Una raccolta fondi per aiutare Carla Caiazzo, la donna di Pozzuoli sfigurata dall’ex compagno a rifarsi un’identità.

L’iniziativa è stata lanciata dalla piattaforma di crowfounding “Meridonare” che, assieme al Sindacato Unitario dei Giornalisti della Campania, ha deciso di aprire un conto corrente su cui poter versare dei soldi che serviranno alla donna per sostenere uno dei tanti interventi di chirurgia plastica per donarle un nuovo viso.

A parlarci dell’iniziativa Claudio Silvestri, segretario del sindacato e Marco Musella presidente di Meridonare.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico