Aversa

Aversa come Venezia: un uomo fa il bagno nella fontana della piazza

A Venezia è “allarme” per la gestione, assai difficoltosa, del consistente afflusso di turisti, tanto che si starebbe valutando di introdurre il “numero chiuso”. Ad Aversa, invece, ci si lamenta per il mancato afflusso di turisti nonostante le grandi potenzialità che avrebbe il centro normanno visto il notevole patrimonio storico, architettonico e culturale.

Ma nella mattinata di martedì un episodio ha creato una sorta di “parallelo” tra le due città, rendendole “simili” per pochi secondi: l’inciviltà, quasi grottesca, delle persone. Così come a Venezia, dove alcuni turisti utilizzano la splendida città lagunare come un bagno a cielo aperto, lavandosi nei canali ed espletando i propri bisogni fisiologici tra i vicoli, ad Aversa un cittadino ha catturato, filmandolo con uno smartphone, il momento in cui un uomo si stava lavando, davanti a numerosi passanti, nella fontana di piazza Vittorio Emanuele, in pieno centro, a pochi passi dal palazzo municipale.

Nel video (diffuso dal consigliere Nico Nobis) si nota questo sconosciuto, una sorta di “figlio dei fiori”, con tanto di chitarra al seguito, seduto sul bordo della fontana, a torso nudo, con tanto di sapone, lavarsi i capelli, braccia, busto, piedi (fortunatamente ha risparmiato le parti intime, nda.), suscitando un misto di ilarità e indignazione tra i presenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Traffico di rifiuti nel Lazio: arresti a Roma, Rieti e Latina - https://t.co/gZndwb1IX2

Incidente su Catania-Messina: 3 morti, tra cui un agente Polstrada - https://t.co/jgIAU8zww5

Pescara, omicidio Alessandro Neri: 6 arresti per droga, armi ed estorsione - https://t.co/JRxv4DZvJG

Bronte, spaccio di droga: 12 arresti in operazione "Sciarotta" - https://t.co/41naJnPEmU

Condividi con un amico