Home

Genova, caso Cassimatis: indagati Grillo e Di Battista

La procura di Genova ha indagato per diffamazione il leader del M5s Beppe Grillo e il deputato Alessandro Di Battista. L’iscrizione nel registro degli indagati viene dopo la querela della candidata sindaco esautorata Marika Cassimatis. I fascicoli sono in mano al pm Walter Cotugno. Cassimatis era stata defenestrata da Grillo dopo la vittoria alle comunarie online.

Cassimatis era stata “scomunicata” con un post sul blog di Grillo il 17 marzo scorso. “In qualità di garante del MoVimento 5 Stelle, al fine di tutelarne l’immagine e preservarne i valori e i principi, ho deciso, nel pieno rispetto del nostro metodo, di non concedere l’utilizzo del simbolo alla lista di Genova con candidata sindaco Marika Cassimatis”, affermava il blog, secondo il quale “molti” esponenti della lista di Cassimatis “hanno ripetutamente e continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle”.

L’ex candidata aveva anche ritenuto lesive alcune dichiarazioni di Di Battista che, in un’intervista video al “Corriere della Sera”, aveva dichiarato che “ci sono persone non in linea con la nostra lotta” e che, “piuttosto che correre il rischio di ritrovarseli nel gruppo misto qualche settimana dopo, si prende questa decisione”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Marcellino, spaccio di droga: 43enne agli arresti domiciliari - https://t.co/R8Q8n9hBty

Aversa, calcinacci caduti davanti ingresso scuola “Parente”: alunni utilizzano scala antincendio https://t.co/vfuqxsIlJI

False fatture, sequestri per oltre 2 milioni ad aziende di pellami nel Napoletano - https://t.co/JkUhQfSf6B

Gricignano, prevenzione cardiopatia e tumori: doppio appuntamento con screening gratuiti https://t.co/DHjKmum70C

Condividi con un amico