Aversa

Aversa, caos parcheggi al vaglio del Consiglio. Ronza: “Seduta inutile”

Aversa – Ancora deve tenersi, ma di fatto, la seduta del Consiglio comunale in programma per oggi con all’ordine del giorno il piano parcheggi per il tribunale, proposto dalle opposizioni, tiene banco già fuori dall’aula. A dare la stura, evidenziando la scarsa chiarezza dell’ordine del giorno della seduta, le opposizioni che hanno, addirittura, affisso un manifesto in cui si ipotizza la volontà della maggioranza di oscurare le iniziative dell’opposizione stessa.

«I cittadini – ha dichiarato l’ex parlamentare Paolo Santulli – devono essere correttamente informati delle iniziative di cui si parla in Consiglio Comunale. Infatti il manifesto con l’ordine del giorno, a spese dei contribuenti, serve proprio a questo. Nascondere, pretestuosamente, con numero di protocollo è data dell’argomento, senza precisare l’argomento stesso, è un tentativo, patetico, di oscurare le iniziative della minoranza. A chi afferma che è una seduta inutile visto che parcheggio in area mercato con navette è già contenuto nel capitolato strisce blu al Sua da tempo, rispondo che vuol dire che hanno recepito l’iniziativa che ho portato avanti con una mozione del 2014 in Consiglio Comunale poi ribadita anche nel programma elettorale».

A parlare di comportamento poco corretto della maggioranza è anche l’Associazione politico-culturale Democrazia & Territorio, che in una nota dichiara: «Oltre riproporre il piano alla città e all’attuale Amministrazione comunale, accoglie con soddisfazione l’iniziativa dell’opposizione che, nonostante la magagna di non aver mai menzionato D&T, prendendosi meriti non suoi, ha sposato il progetto e si appresta a presentarlo nel prossimo civico consesso».

«La scorrettezza non è la nostra, – afferma, da parte sua, l’assessore ai Lavori pubblici, Michele Ronza – ma di chi fa convocare Consigli comunali inutili. Già prima del nostro insediamento era stato depositato presso la Stazione unica appaltante di Caserta un capitolato d’appalto per il servizio di sosta a pagamento che è stato integrato con delle proposte che abbiamo per altro illustrato in campagna elettorale. La nostra proposta prevede un servizio di navetta dall’area della fiera settimanale al tribunale. Questa nostra proposta è stata inserita nel capitolato presso la Sua ed il prossimo 10 aprile scade il termine per la presentazione delle offerte».

«Ed allora, mi chiedo – conclude l’assessore – a cosa serve un Consiglio comunale per discutere di una proposta già oggetto di bando. Ce lo diranno i consiglieri di minoranza in consiglio sperando che non abbiano il solito atteggiamento ostruzionistico e antidemocratico basato su polemiche create artatamente. A noi interessa solo lavorare per il bene della Città e relativamente al piano parcheggi a servizio del Tribunale di Napoli Nord lo stiamo facendo con la creazione di un parcheggio in piazza della pace e con lo spostamento dell’isola ecologica da via Perugia dove nascerà un parcheggio a servizio degli uffici giudiziari».

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Pompei, tombaroli scoprono nuovo sito: denunciati dai carabinieri - https://t.co/H8ZWGxf4Th

Gragnano, scoperto finto dentista che utilizzava anestetici scaduti https://t.co/jPaPJBlZEz

Terrorismo, finanziavano cellula siriana: arresti in Lombardia e Sardegna https://t.co/NF6nuWvru6

Gricignano, Giovanni Lacopo è il nuovo responsabile della Polizia Municipale - https://t.co/bsWkUyjLNO

Condividi con un amico