Caserta Prov.

Area Vasta dei Comuni del Sistema Aversano, i sindaci firmano. Gricignano capofila

Parte da Gricignano l’istituzione dell’Area Vasta dei Comuni del Sistema Aversano e del Sistema Urbano di Caserta, finalizzata all’elaborazione e realizzazione di un Pst – Programma di sviluppo territoriale del comprensorio con interventi e azioni che saranno candidati sulle risorse nazionali e regionali della nuova programmazione 2014-2020.

Il protocollo d’intesa è stato siglato mercoledì mattina, nell’aula consiliare di Gricignano, alla presenza dei sindaci e loro rappresentanti dei comuni interessati: Andrea Moretti (Gricignano), Enzo Guida (Cesa), Maria Grazia De Chiara (Carinaro), Antonello Velardi (Marcianise), Giuseppe Mozzillo (Orta di Atella), Patrizia Vestini (Recale), Gianni Colella (Succivo), Giuseppe Dell’Aversana (Sant’Arpino), Tommaso Barbato (Teverola) e delegati del Comune di Aversa, della Provincia di Caserta e del consorzio Asi (Area sviluppo industriale).

I firmatari, attraverso accordi di cooperazione, intendono rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico, l’innovazione, migliorare l’accesso alle tecnologie di informazione e comunicazione, nonché promuovere la competitività del settore agricolo, produzioni agroalimentari di eccellenza, produzione di energia da fonti rinnovabili, la tutela dell’ambiente attraverso azioni di difesa del suolo, iniziative pubbliche e private per valorizzare il patrimonio culturale e la promozione delle industrie creative; avviare iniziative di istruzione e formazione permanente per lo sviluppo delle competenze; promuovere iniziative per la piena occupazione giovanile e di contrasto alla disoccupazione, oltre che azioni di inclusione sociale e lotta alla povertà anche a favore degli immigrati.

L’accordo sarà portato all’attenzione dei rispettivi Consigli comunali per l’approvazione; successivamente si provvederà all’istituzione della Conferenza dell’Area Vasta che si occuperà di promuovere e recepire progetti per garantire il raggiungimento degli obiettivi preposti.

L’Ente capofila è il Comune di Gricignano, promotore dell’iniziativa, che assumerà le funzioni di segreteria tecnica ed Ufficio di Piano, in stretto contatto con il comitato direttivo, curando i rapporti con gli interlocutori istituzionali e responsabili delle misure di finanziamento (Comunità europea, Ministeri, Regione Campania e altri) e coordinando le attività di progettazione e realizzazione di programmi e progetti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico